L’infinita serie fotografica “Blue” nasce da un’azione impulsiva , nel tentativo di costringere l’immensità del mare in un riquadro.
La frequenza delle onde viene cosi racchiusa in un’unica sintesi di colore.

“Blue” è una riflessione sulla possibilità di andare oltre quello che noi vediamo. Le immagini rivelano un rapporto intimo che allude a diversi piani interpretativi della realtà visibile.

 

 

Print Test

MiaPhoto Fair

Exhibited By Alidem

Interni Magazine